Come usare WhatsApp Business per comunicare con i tuoi clienti

whatsapp business
Rio Verde: cogli subito i vantaggi dedicati ai nostri rivenditori

I negozi al dettaglio come il tuo sono i nostri unici partner commerciali e non vendiamo nelle grandi catene di brico.

Per questo siamo interessati al successo della tua impresa: conosciamo le necessità specifiche del settore e ti mettiamo a disposizione l’assistenza della quale hai bisogno.

Ferramenta, colorifici e piccoli negozi di prossimità possono sfruttare questo strumento in modo molto vantaggioso: ecco come.

Tutti conoscono WhatsApp, una delle applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate, almeno nel nostro Paese. Pochi però sanno che esiste una versione Business del servizio che contiene in sé alcune, utilissime funzioni che studiate apposta per chi ha un’attività.

Istallarlo è semplicissimo e gratuito e in questo articolo ti guideremo passo, dopo passo.

Ma prima di vedere come istallare WhatsApp Business sul tuo telefono, cerchiamo di capire insieme se e come può davvero esserti utile: ti diciamo quali sono le funzioni che rendono WhatsApp business uno strumento eccezionalmente pratico e veloce per mantenere un contatto diretto con il tuo database di clienti e rendere le tue attività di promozione, marketing e comunicazione più efficaci e personalizzate.

Le funzioni in più di WhatsApp Business (rispetto alla versione classica)

Ecco quali sono le funzioni di WhatsApp Business che la versione tradizionale di WhatsApp non ha:

  • Funzione Profilo Azienda
    La prima cosa che differisce è il fatto che la piattaforma Business ti permette di creare un profilo azienda completo di tutte le informazioni: orari di apertura/chiusura, numeri di contatto, sito web, etc. Questo profilo è visibile ai tuoi clienti quando chattano con te.
  • Funzione Catalogo Prodotti
    Attraverso l’applicazione puoi caricare il tuo database di prodotti. In questo modo i tuoi clienti potranno vedere ciò che vendi con un solo click. Questa funzione ti consente di inviare direttamente ai tuoi clienti alcune proposte di prodotti in vendita, ad esempio quando c’è uno sconto particolare.
  • Funzione Messaggi Broadcast
    Tra le funzioni di WhatsApp Business sicuramente questa è una delle più interessanti dal punto di vista delle ricadute positive che potrebbe avere sul tuo negozio. Per farti comprendere di cosa parliamo, immagina di creare il gruppo “Clienti della mia Ferramenta” dove inserisci via, via tutti i contatti dei clienti che comprano da te. Mediante la funzione Broadcast, puoi un messaggio al gruppo (proprio come accade nella versione di WhatsApp tradizionale, da uno a molti) ma ciascun contatto riceverà il messaggio singolarmente, come se fosse diretto solo a lui, in una chat a parte. Grazie a questa funzione, chi vuole può rispondere subito (da molti a uno) e tu riceverai le risposte dai singoli clienti senza che gli altri leggano. 
  • Messaggio di Benvenuto automatico
    Se hai un negozio, come una ferramenta, sai bene che non è possibile stare sempre al telefono: se ci sono clienti bisogna lasciar perdere le App e concentrarsi sulla vendita. Il servizio di WhatsApp Business ti consente di impostare un messaggio di benvenuto per i nuovi numeri che provano a contattarti. Una funzione molto utile e automatica che ti permette di salutare subito e con cortesia i clienti, rassicurandoli sul fatto che risponderai al più presto, oppure di dare numeri di contatto alternativi, se pensi di non riuscire a rispondere in tempo.
  • Messaggio di Assenza quando la tua attività è chiusa
    Se nel tuo profilo azienda hai impostato gli orari di apertura e chiusura dell’attività, puoi impostare dei messaggi di assenza se non sei al lavoro, ad esempio la domenica oppure in momenti di festività. È un elemento molto importante perché potrebbe aiutare i tuoi clienti a sapere che riaprirai presto, oppure dare un’indicazione per le urgenze (ad esempio ai professionisti che si rivolgono a te).
  • Impostare Risposte Rapide
    Grazie a questa funzione hai la possibilità di pre-impostare una serie di risposte rapide a domande frequenti che puoi richiamare velocemente attraverso una parola-chiave preceduta da uno slash (/). In questo modo puoi rispondere più rapidamente ed efficacemente alle richieste frequenti dei tuoi clienti.
  • Classificare i contatti con delle etichette
    Con questo strumento puoi assegnare a ciascun contatto registrato un’etichetta che li classifica. Banalmente, potresti creare una etichetta “privato” con i tuoi numeri di famiglia e una “clienti” con tutti i numeri dei clienti, oppure classificare i clienti in base al loro stato del tuo CRM: potenziale cliente, cliente, professionista, etc.

La novità che tutti aspettavano è la funzione Carrello e Pagamenti

Già da diversi anni, in alcuni Paesi compresa l’Italia, è attiva su WhatsApp business la funzione “Carrello” che permette agli utenti di fare acquisti in-app, cioè attraverso la piattaforma stessa di WhatsApp, senza uscire dalla navigazione. È una vera svolta nel mondo del business, specialmente per le attività piccole e medie che possono così avere a disposizione una vera piattaforma per la vendita online, senza oneri.

Nel momento in cui realizziamo questo post, in Italia non è ancora stata attivata l’integrazione effettiva con le carte di credito per un vero pagamento online, ma il carrello è già attivo e si possono inserire prodotti e inviare messaggi allegando l’ordine.

Ecco il video ufficiale che spiega come funziona nel dettaglio questa utile feature.

Esempi di attività promozionali per la ferramenta, sfruttando WhatsApp Business

I negozi di prossimità hanno grandi opportunità di sfruttare al massimo questa applicazione gratuita.

Abbiamo già parlato di quanto sia importante per una ferramenta o un colorificio creare un CRM (acronimo di Customer Relationship Management), cioè un database con le informazioni di contatto dei tuoi clienti. Questo è un elemento fondamentale per la riuscita delle tue attività di comunicazione e marketing.

Se non ce l’hai ancora, sin da oggi puoi studiare un modo per raccogliere i numeri di telefono e le email dei tuoi clienti, cioè quelli che sono dei contatti di base perché saranno fondamentali per qualsiasi attività promozionale.

WhatsApp ti dà la possibilità di utilizzare un link per condividere il tuo profilo oppure un QRCode. Chi desidera, può cliccare il link o scansionare il QR (comodissimo per la vetrina, le buste shopper o i volantini) per contattarti e entrare nel tuo CRM.

Dunque carica il tuo CRM su WhatsApp Business e inizia a pianificare un’attività di comunicazione sui tuoi prodotti o le novità. Puoi inviare un calendario di offerte usando i prodotti inseriti nel tuo catalogo, oppure avvertire i tuoi contatti che presto ci sarà una dimostrazione in negozio o che sono arrivati dei prodotti nuovi.

Puoi usare i messaggi Broadcast ma ricorda di usare alcune accortezze che ti elenchiamo qui di seguito.

Buone regole per usare WhatsApp Business per la tua ferramenta

Ogni strumento molto potente ha delle precauzioni d’uso che è importante osservare. Il motivo è semplice: le tue attività e investimenti potrebbero essere vanificati da un’attività scellerata e incontrollata attraverso questi mezzi di comunicazione. Per cui, ricorda di:

  • Usare con cautela la chat: una ricerca recente ha dimostrato che i clienti preferiscono chattare con i loro fornitori piuttosto che telefonare o inviare email. Questo è un dato molto positivo e potrebbe costituire un ottimo motivo per usare WhatsApp Business. Però è altrettanto vero che i messaggi su WhatsApp sono personali e spesso irrompono nelle vite dei destinatari con notifiche e vibrazioni.
    I tuoi clienti hanno la possibilità di silenziare le chat o di bloccare i mittenti: se non vuoi che ciò accada limita al massimo il numero di messaggi in uscita (al di là delle risposte a loro richieste). Uno o due al mese potrebbero essere più che sufficienti.
  • Usa un linguaggio proprio con i tuoi clienti e resisti alla sensazione di eccedere in confidenza perché si tratta di una Chat. È uno strumento che stai usando per fini professionali e quindi dovrai esserlo tu prima di tutto. Per lo stesso motivo non eccedere con l’uso delle emoticon: puoi usarle, ma in modo sapiente, per evidenziare messaggi, concetti o argomenti.
  • Usa il tuo nome per presentarti e nel messaggio di benvenuto puoi spiegare chi sei e cosa i tuoi clienti possono fare attraverso questo strumento. Ad esempio puoi strutturare un messaggio tipo: “Benvenuto nel servizio clienti della Ferramenta Pippo. Sono Angela e posso aiutarti a trovare una risposta alle tue domande più urgenti. Scrivi in questa chat, risponderemo velocemente”.
  • Gestisci le criticità con perizia: evita di entrare in polemiche, di rispondere in modo scostante o seccato. Sii sempre gentile e se c’è qualche cliente che manifesta il suo dissenso, ricorda che sei in grado di soprassedere allo scontro diretto e optare per un atteggiamento zen: lascia correre.
  • Aggiorna costantemente orari di apertura e strumenti di contatto perché ciò che il tuo cliente trova scritto sul tuo profilo WhatsApp è dato per certo. Se pensano che la tua ferramenta sia aperta e invece trovano chiuso, non hai reso un buon servizio!

Pensi che WhatsApp Business ti sia utile? Bene, ecco come istallarlo

Se credi che questo strumento possa aiutarti davvero, allora fai bene a scaricarlo sul tuo telefono dall’App Store o dal Play Store ufficiale. L’icona del servizio è sempre verde, come quella di WhatsApp “normale”, ma all’interno del fumetto troverai una B che contraddistingue l’applicazione business da quella consumer.

In questo video ufficiale, ti viene spiegato come procedere all’istallazione del servizio sul tuo cellulare. Ricorda che puoi usare WhatsApp Business anche da desktop cioè dal tuo computer, ottimizzando così le sue funzioni in modo centrale, senza dover necessariamente consultare il cellulare.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

LA GARANZIA RENNER

ALTA TECNOLOGIA E SCELTE SOSTENIBILI

Le vernici Rio Verde sono prodotte all’interno dei laboratori Renner Italia, leader nella produzione di vernici per il legno per interni ed esterni. Ciò garantisce prodotti ad alta tecnologia e all’avanguardia. 

Il nostro impegno per l’ambiente è costante, ambizioso e innovativo. Per questo le nostre vernici sono certificate.

Forse potrebbe interessarti anche...

oscar della ferramenta
Per migliorare il tuo negozio

Gli Oscar della ferramenta e i segreti i dei retailer top

L’Hardware Fair di Bergamo è una tra le fiere del settore ferramenta e colorificio più importanti. Il 5 e 6 maggio 2023, saranno nominati i nuovi Oscar della Ferramenta. Ma come si diventa un Oscar della Ferramenta?

Non rimandare!

Ricevi subito aggiornamenti utili per il tuo colorificio o la tua ferramenta

Lascia la tua email qui sotto e assicurati la priorità